1 febbraio 2021
Aggiornamento di tutte le attività di progettazione (da 1 a 7) e nuovi video incontri disponibili.

Rifugi in Dolomites

Colori, suoni, forme… ma anche storia e paesaggi mozzafiato. Questi sono gli elementi che servono per raccontare le Dolomiti, patrimonio UNESCO dal 26 giugno 2009 e definite come le montagne più belle del mondo.

Da vecchia barriera corallina inabissata hanno percorso parecchia strada in salita fino a raggiungere la loro conformazione attuale soggetta a mutazioni continue. Il loro nome deriva da una materiale sabbioso, la Dolomia, di cui sono composte: una sabbia bianca, particolarmente friabile che ne restituisce il particolare colore biancastro, unico nelle sue tonalità.

Vista aerea delle Dolomiti – Foto Ra Boe

Per provare a comprenderle occorre visitarle partendo dalle piccole parti da cui sono caratterizzate: la storia che riporta nel presente il passato grazie a minimi frammenti di civiltà sparsi tra di esse e i rifugi alpini che spesso appaiono sperduti e isolati, di cattivo aspetto e con pochi agi per gli escursionisti ma che in fondo riportano alla origini di quei luoghi.

Vista aerea della Capanna Fassa sulla cima del Piz Boè a 3152 metri – Foto Andrea Ghirelli
Capanna Fassa sulla cima del Piz Boè a 3152 metri – Foto Andrea Ghirelli

Nel vocabolario Treccani con il termine: rifùgio (ant. refùgio) s. m. [dal lat. refugium,] si intende “Riparo, difesa, contro un’insidia o un pericolo materiale o morale”. In questo caso quello che interessa a noi riguarda l’idea generale che il rifugio di montagna pone in primo piano ovvero quella di aiutare e proteggere i viaggiatori e allo stesso tempo confortarli nella lontananza da casa.

Rifugio Puez: Foto Andrea Ghirelli
Rifugio Vicenza: Foto Andrea Ghirelli

L’idea di questo progetto nasce con l’intento di mettere al centro dell’attenzione propri questi luoghi, assai preziosi per queste montagne poiché ne garantiscono il ripopolamento nella stagioni primaverile ed estiva trasformandosi in luoghi di incontro tra varie culture che si ritrovano, anche per per poche ore, nello stesso luogo casualmente.

Nella mia breve esperienza di vita, non vi è più grande soddisfazione nel momento in cui si raggiunge un rifugio, spesso dopo ore di cammino in salita tra arbusti e pietre sconnesse: l’idea di trovare qualcuno pronto d accoglierci solleva l’animo e cancella le fatiche ripagate dal panorama e dalla natura circostante che ci sprona a continuare nel nostro percorso pronti a raggiungere la prossima meta.

Zaino in spalla, scarponi ben saldi e partiamo per questo meraviglioso viaggio!


Visita il nostro Sito Web


Chi Sono

Andrea Ghirelli

Link Utili


Rifugi in Dolomites

* Obbligatori

Please select all the ways you would like to hear from Rifugi in Dolomites:

You can unsubscribe at any time by clicking the link in the footer of our emails. For information about our privacy practices, please visit our website.

We use Mailchimp as our marketing platform. By clicking below to subscribe, you acknowledge that your information will be transferred to Mailchimp for processing. Learn more about Mailchimp’s privacy practices here.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


  • Hai dei problemi ad accedere alla tua area riservata?

    Scrivimi usando il modulo seguente e specificando bene che tipo di difficoltà stai incontrando.

      Oggetto
      PROBLEMI DI ACCESSO


    • Calendario lezioni a.a. 2020-2021

      1. Lunedì 5 ottobre 2020 – ore 16.30-18.30 – ONLINE
      2. Martedì 6 ottobre 2020 – ore 16.30-18.30 – ONLINE
      3. Giovedì 8 ottobre 2020 – ore 16.30-18.30 – ONLINE

      4. Lunedì 12 ottobre 2020 – ore 16.30-18.30 – ONLINE
      5. Martedì 13 ottobre 2020 – ore 16.30-18.30 – ONLINE
      6. Mercoledì 14 ottobre 2020 – ore 16.30-18.30 – ONLINE

      7. Lunedì 19 ottobre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE
      8. Martedì 20 ottobre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE

      9. Lunedì 26 ottobre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE
      10. Martedì 27 ottobre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE

      11. Lunedì 2 novembre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE
      12. Martedì 3 novembre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE

      13. Lunedì 9 novembre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE
      14. Martedì 11 novembre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE

      15. Lunedì 16 novembre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE
      16. Martedì 17 novembre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE

      18. Lunedì 24 novembre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE
      19. Martedì 30 novembre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE

      20. Lunedì 1 dicembre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE
      21. Martedì 30 novembre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE

      22. Giovedì 10 dicembre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE