1 febbraio 2021
Aggiornamento di tutte le attività di progettazione (da 1 a 7) e nuovi video incontri disponibili.

A.A. 2020-2021 – Attività ed Esercitazioni

Benvenuto nell’area studenti dell’anno accademico 2020-2021. Registrati, modifica e lavora in rete! Di seguito troverai tutti i passaggi da fare per le tue esercitazioni.


Ultimo update: lunedì 1 febbraio 2021

ATTIVITÀ

Esercizio 1 – Tempi di consegna:
Frequentanti: giovedì 8 ottobre 2020
Non Frequentanti: martedì 13 ottobre 2020

Scrivi una definizione di Comunicazione per il Turismo

Scrivi per favore una breve definizione di cosa significa per te Comunicazione per il Turismo. Cerca di essere chiaro e sintetico.

ISTRUZIONI DETTAGLIATE:

  1. Create un post cliccando sul seguente link: https://comtour.info/area21/wp-admin/post-new.php
    Mettete come titolo del post una breve frase che ritenete significativa della vostra definizione.
  2. Una volta aggiunto il titolo scegliete il blocco paragrafo e scrivete (potete iniziare a scrivere e automaticamente di default si creerà un paragrafo).
  3. Nella barra di destra avete le impostazioni del blocco che state usando o quelle generali del documento. Lasciate le impostazioni del blocco paragrafo come sono e selezionate Documento.
  4. In alto, nella barra laterale di destra, potete scegliere se salvare il documento come bozza, in modo da poterci lavorare in seguito, oppure pubblicarlo.
  5. Aprite la voce categorie e selezionate la categoria Esercizio-1. Lavorando con le categorie possiamo facilmente raggruppare tutti gli articoli e mostrarli selettivamente in una pagina.
  6. Nel camp Tag aggiungete alcune parole chiave che siano efficaci nell’evidenziare il vostro pensiero.
  7. Aprite ora il campo Riassunto e, se la vostra definizione è molto lunga, scrivete una breve sintesi. In questo modo potete controllare il  contenuto del riassunto ed evitare di avere il riassunto automatico di WordPress nella descrizione del vostro articolo.
  8. Nel campo Discussione selezionate solo la casella Permetti di commentare.

ATTENZIONE. Correggere tutte quelle definizioni che non rientrano nel riquadro descrittivo.
Il problema è dovuto dal fatto che o non è stato inserito il testo nel campo excerpt o il riassunto è troppo lungo.
Questa modifica deve essere apportata entro lunedì 12 ottobre.

Esercizio 2 – Tempi di consegna:
Frequentanti: lunedì 12 ottobre 2020
Non Frequentanti: lunedì 19 ottobre 2020

Raggruppa le definizioni di Comunicazione per il Turismo realizzando una mappa mentale

Dalle definizioni che sono state date di Comunicazione per il Turismo e che trovi a questo link: https://comtour.info/area21/comunicazione-per-il-turismo/ prendi le parole / o le farsi chiave più significative e realizza una mappa concettuale ricorrendo al software che ti descrivo sotto. Inoltre dai un colore diverso alle varie definizioni cercando di raggrupparle tra loro a seconda della complessità dei soggetti coinvolti che prevedono. Evidenzia in giallo quelle più semplici e scegli colori diversi per quelle più complesse, come nell’esempio.

 

ISTRUZIONI DETTAGLIATE:

  1. Vai sul sito mindmup.com. Scorri in basso e clicca sul pulsante “Create a new map”. ti si aprirà una finestra di lavoro dobve potrai creare la tua mappa.
  2. Una volta iniziata clicca sul tasto file>download e scaricala come MindMup.
  3. Cerca dove è stata salvata sul tuo computer, si tratterà probabilmente di un file di questo tipo “An untitled mindmap.mup”.
  4. A questo punto rinomina il file con il nome che ritieni più utile e caricalo sul tuo Google Drive del tuo account unimib.
  5. Apri infine la mappa da Drive cliccando con il tasto destro del mouse escegliendo la voce “Apri con” dove dovresti trovare l’applicazione MindMup 2.0 for Google Drive.
  6. Una volta terminato l’esercizio condividi il file della mappa con l’indirizzo mail [email protected]

Esercizio 3 – Tempi di consegna:
Frequentanti: in classe ed eventuali rifiniture lunedì 19 ottobre 2020
Non Frequentanti: lunedì 19 ottobre 2020

Data ultima per le correzioni e ottenere comunque un punteggio ridotto: martedì 3 novembre 2020

Denotazione e connotazione

Scegli un’immagine a tuo piacimento, ma che rappresenti un luogo o abbia un legame con un’attività turistica e spiega in modo sintetico quali sono gli elementi di carattere denotativo e connotativo. Può essere una foto che hai realizzato tu personalmente o anche una foto presa dalla rete (in questo caso però ricordati di citare la fonte).

 

ISTRUZIONI DETTAGLIATE:

  1. Create un post cliccando sul seguente link: https://comtour.info/area21/wp-admin/post-new.php
    Mettete come titolo del post una breve frase che metta in evidenza un aspetto importante presente nella vostra spiegazione
  2. Una volta aggiunto il titolo scegliete il blocco paragrafo e scrivete (potete iniziare a scrivere e automaticamente di default si creerà un paragrafo).
  3. Nella barra di destra avete le impostazioni del blocco che state usando o quelle generali del documento. Lasciate le impostazioni del blocco paragrafo come sono e selezionate Documento.
  4. In alto, nella barra laterale di destra, potete scegliere se salvare il documento come bozza, in modo da poterci lavorare in seguito, oppure pubblicarlo.
  5. Aprite la voce categorie e selezionate la categoria Denotazione e connotazione. Lavorando con le categorie possiamo facilmente raggruppare tutti gli articoli e mostrarli selettivamente in una pagina.
  6. Nel campo Tag aggiungete alcune parole chiave che siano efficaci nell’evidenziare il vostro pensiero.
  7. Sotto la voce Tag inserite come immagine in evidenza quella che avete scelto e infine selezionate l’opzione Rimuovi immagine in evidenza. In questo modo l’immagine sarà solo visibile come copertina nella pagina in cui verranno raggruppati tutti gli articoli e non in quella dell’articolo stesso. Abbiamo scelto questa opzione perchè l’impaginazione grafica di default non ci soddisfa particolarmente, oppure semplicemente perchè vogliamo avere più libertà di scelta rispetto a dove far visualizzare l’immagine.
  8. Avendo rimosso quindi l’immagine in evidenza nella pagina di lettura dell’articolo completo, provvediamo a inserire l’immagine utilizzando il blocco Immagine. Questa verrà inserita  prima del blocco paragrafo.
  9. Scegliete come Template grafico, opzione che trovate sotto la voce Attributi dell’articolo, la modalità Full Width Article.
  10. Aprite ora il campo Riassunto e, se la vostra definizione è molto lunga, scrivete una breve sintesi. In questo modo potete controllare il  contenuto del riassunto ed evitare di avere il riassunto automatico di WordPress nella descrizione del vostro articolo.
  11. Nel campo Discussione selezionate solo la casella Permetti di commentare.

Esercizio 4 – Tempi di consegna:
Frequentanti: lunedì 26 ottobre 2020
Non Frequentanti: lunedì 16 novembre 2020 (con video registrazione)

Realizzate una vostra breve presentazione

Create una breve presentazione di voi stessi utilizzando un supporto informatico, possibilmente diverso dal classico Power Point (es. Prezi o altro sistema) che possiate utilizzare come accompagnamento della presentazione orale. Attenzione, però… quello che viene richiesto non è semplicemente di presentare voi stessi utilizzando la classica modalità: “Mi chiamo… vivo a… studio… mi piacerebbe, etc”, ma cercate di raccontatevi partendo da una realtà che conoscete e vi appassiona. Questa potrebbe essere una località, uno spazio particolare o un’attività, l’importante è che sia (o possa essere) in qualche modo localizzabile spazialmente e possibilmente a scala locale (il quartiere di una città, un borgo, un parco, un museo. Non utilizzate dimensioni eccessivamente ampie come una Regione, una grande città, etc.). Sostanzialmente dovete cercare di agganciare la passione che vi caratterizza a un contesto territoriale ben definito, in grado di essere in qualche modo promosso ad altre persone, un luogo con una sua potenziale vocazione turistica…

ISTRUZIONI DETTAGLIATE:

  1. Potete usare qualunque sistema di presentazione (se non trovate nulla potete anche usare il Power Point). Motivate comunque il sistema che avete scelto.
  2. La presentazione informatica dovrà accompagnare quella orale. Ipotizzate di avere un tempo massimo di non più di 3 minuti.
  3. Gli studenti non frequentanti dovrebbero creare una video registrazione della loro presentazione utilizzando un software di registrazione video. Per informazioni su come registrare il proprio schermo e l’audio potete leggere questo articolo di Salvatore Aranzulla: “Come registrare lo schermo del PC con audio” che spiega anche come utilizzare l’applicazione nativa di Windows 10 Xbox
  4. Per qualunque dubbio scrivetemi una mail: [email protected]

Esercizio 5 – Tempi di consegna:
Frequentanti: lunedì 16 novembre 2020
Non Frequentanti: lunedì 16 novembre 2020

Realizza un documento WORD e segna in modo schematico le funzionalità e i servizi che offre Google dividendole per TUTTI gli utenti e quelli piú tecnici/professionali.

Istruzioni:

  • Usa come titolo principale GOOGLE WORLD di tuo cognome;
  • Crea un titolo “Utenti generici”
  • Fai un elenco puntato dei servizi con a capo una brevissima descrizione indicando anche quali sono secondo te le funzionalità più importanti per il settore della comunicazione turistica. Inserisci tra parentesi anche il link di riferimento.
  • Procedi nello stesso modo per la sezione che intitolerai “Utenti tecnici”;
  • Una volta elencati tutti servizi evidenzia con un colore differente quelli che reputi particolarmente utili per il settore della comunicazione turistica.

SALVA IL DOCUMENTO assegnandogli il seguente nome: ComT-Tuo cognome-Esercizio-5 e caricalo sul tuo File Manager creando una cartella che chiamerai ComT-Tuo cognome-Esercizi

Esercizio 6 – Attività propedeutica all’eventuale lavoro di progettazione
Tempi di consegna:
Frequentanti: giovedì 10 dicembre 2020
Non Frequentanti: giovedì 10 dicembre 2020

Modifica la MINDMup aggiungendo gli aspetti più rilevanti che riguardano la tua attività.

Istruzioni:

  • La mappa mentale dovrebbe essere già stata condivisa con il tuo profilo, nel caso non avessi ricevuto la condivisione mandami una mail: [email protected], in questo caso fai molta attenzione a scrivere un oggetto pertinente e nella forma corretta nella mail che invii (vedi la nota operativa in Dispensa n. 3).
  • Questa attività può essere svolta solo da coloro che hanno svolto l’esercizio n. 4. Chi volesse partecipare al gruppo di lavoro deve quindi prima completare l’esercizio n. 4.

Descrizione
Si tratta di una mappa mentale di lavoro, finalizzata a mettere in evidenza alcuni aspetti o tematiche che possono essere sviluppate dal vostro progetto di comunicazione. In teoria tutto è potenzialmente modificabile, anche la località scelta. L’obiettivo della mappa mentale `e puramente organizzativo e permettervi di prendere visione delle caratteristiche di ciascun progetto.

Riferimenti più precisi riguardo all’attività di progettazione e a questo ultimo punto potete ritrovarli nel filmato della lezione n. 16. Verranno comunque raffrontati altri aspetti nelle lezioni successive.

Esercizio 7 – Ricorrendo alle maschere del programma Adobe Photoshop realizza l’immagine utilizzata nella copertina della dispensa n. 4
Tempi di consegna:
Frequentanti: giovedì 3 dicembre 2020
Non Frequentanti: giovedì 10 dicembre 2020

Ricorrendo alle maschere del programma Adobe Photoshop realizza l’immagine utilizzata nella copertina della dispensa n. 4

Istruzioni:

  • Scarica l’immagine IMAGO-1803-V1.jpg che trovi nel tuo File Manager dentro la cartella Esercitazioni/ComT-SanSiro-Esercizio-7
  • Collegati alla macchina virtuale e apri il programma Adobe Photoshop.
  • Apri il file e, dopo aver sbloccato il livello di background, duplicalo.
  • Rendi il livello duplicato in bianco e nero (menù principale di Photoshop: Immagine>Regolazioni>Bianco e nero.
  • A questo punto crea una maschera su questo livello

    clicca sul pulsante a fianco di fx nel pannello in basso dei livelli.
  • Seleziona la maschera e prendi lo strumento pennello.
  • Usando il tasto X che serve a splittare tra il colore primario e quello di sfondo (che devono essere impostati su bianco e nero) mascera le parti che devono portare in luce il livello colorato di background.
  • Una volta completata l’immagine salvala come psd e caricala sul tuo File Manager dentro la stessa cartella di riferimento iniziale e chiamand il file IMAGO-1803-V1-TUOCOGNOME.jpg

Esercizio 8 – Elaborate la Google Map condivisa inserendo il vostro punto-progetto e dando una sintetica descrizione (claim) della vostra insiziativa – Attività propedeutica all’eventuale lavoro di progettazione
Tempi di consegna:
Frequentanti: giovedì 3 dicembre 2020
Non Frequentanti: giovedì 10 dicembre 2020

Inserite il vostro punto-progetto inserendo una breve descrizione della vostra iniziativa (claim) che rimanderà in seguito a una descrizione più dettagliata del progetto che state proponendo e delle vostre caratteristiche individuali in quanto promotori.

Istruzioni:

  • Apri la mappa cliccando su di essa;
  • Se hai ricevuto la condivisione per lavorare dovresti poterla aprire in modalità Editor (Apri in My Maps). Qualora non avessi la condivisione scrivimi una mail ([email protected]) ma ricordati che per accedere a questo livello di lavoro devi aver eseguito l’esercizio n. 4
  • Inserisci il tuo punto-progetto, ovvero la località e il contesto che hai scelto per promuovere la tua attività come promotore turistico.
  • Scrivi una breve descrizione (claim) della tua proposta ma ricordandoti che in seguito questo punto si  potrà collegare a una pagina di approfondimento in cui emergeranno meglio i dettagli dell’attività che stai proponendo e le tue caratteristiche personali di promoter (missione, visione e valori di riferimento).
  • Aggiungi qualche immagine prese possibilmente dal filmato che dovrai creare nell’esercizio seguente (esercizio n.9).

Esercizio 9 – Sviluppa un brevissimo filmato fotografico con una musica di sottofondo e che non sia più lungo di 1 – 2 min.
Tempi di consegna:
Frequentanti: giovedì 17 dicembre 2020
Non Frequentanti: lunedì 21 dicembre 2020

Realizza un brevissimo filmato fotografico della durata di massima di 1 minuto circa e utilizzando delle immagini in grado di raccontare la vostra inziativa progettuale

Cercate di essere semplici, evitate l’utilizzo di effetti particolari come entrate a giropagina , etc. che distraggono e non sono in grado di valorizzare il lavoro.

Istruzioni:

  • Per questo esercizio è necessario utilizzare la macchina remota con i programmi Adobe (cvedi videolezione n. 18).
  • Apri Adobe Premiere Pro e imposta il progetto su una cartella nel Desktop o in Download che chiamerai ComT-progetto foto-video-TuoCognome
  • Seleziona un numero di immagini sufficienti per il tuo filmato (almeno una decina) e che non siano più piccole di 1280pxx720 (anche più grandi vanno bene lo stesso).
  • Crea una nuova sequesnza su Adobe Premiere Pro con queste caratteristiche: in predefiniti sequenza scegli AVCHD>720p>AVCHD 720p25 e chiamala ComT-FotoVideo-TuoCognome-V1
  • Importa e immagini che hai scelto in una bin che dovrai creare all’interno del progetto.
  • Fai una ricerca online sul brano musicale che vuoi uilizzare collegandoti al sito Music Archive e scegliendo l’opzione Creative Commons e come Curators “music for video”(vedi videolezione 17).
  • Applica alle immagini che editi un effetto motion
  • Esporta il filmato come mp4, puoi scegliere l’opzione Formato: H264, Predefinito Vimeo 720p, impostazioni bitrate 0,5 di destinazione 2 quello massimo.
  • Mantieni come nome del file quello dato alla sequenza.
  • Carica il filmato finale sul tuo File Manager dentro a una cartella che chiamerai ComT-Esercizio-9.

Le attività che seguono sono legate alla realizzazione del proprio progetto di comunicazione, pertanto vanno completate solo da parte di coloro che scelgono questa modalità di esame.

Di seguito vengono illustrati in modo schematico i vari passaggi che dovranno essere obbligatoriamente completati da tutti coloro che intendono sviluppare il progetto di comunicazione. Seguiranno in ogni caso istruzioni dettagliate per ciascuna attività.

Nel frattempo è possibile preparare la descrizione del proprio progetto tenendo presente che dovrà essere sostanzialmente un testo di approfondimento a cui il lettore arriverà dalla mappa di Google che potete temporaneamente consultare  a questo link: mappa Google (accesso riservato).

Tenete presente che, una volta concluse, tutte le attività di progettazione elencate nello schema pubblicato più sopra saranno rese pubbliche. Questo sarà il piccolo contributo del corso al settore turistico, utilizzate di conseguenza uno stile narrativo semplice e appropriato in modo da dare una chiara descrizione della vostra attività di progettazione e delle sue caratteristiche principali.


Attività 1

Carica il tuo filmato sul canale YouTube del corso.


Tempi di condegna:
Frequentanti: entro la data di presentazione
Non Frequentanti: entro la data di presentazione

Istruzioni:

Accedi al canale del corso a questo indirizzo: https://www.youtube.com/channel/UCUuEvtO40tZccJyURruvDLg

Prima di collegarti verifica di aver ricevuto una mail di invito da parte di YouTube con oggetto “Invito ad accedere a Comunicazione per il Turismo”. Una volta accettato l’invito collegati al canale e clicca sul tasto accedi dove dovrai inserire la tua user unimib. Una volta dentro al canale come Editor clicca sul tasto  in alto a destra con l’icona della videocamera e scegli l’opzione carica video. Segui le istruzioni della finestra che si apre per aggiungerti come creator e carica il tuo filmato nella finestra di upload.

Scegli come titolo del filmato una frase significativa rispetto al suo contenuto e al progetto a cui si riferisce e scrivi una breve descrizione del suo contenuto che possa rimandare il lettore all’approfondimento che criverai come articolo su WordPress. Imposta come visibilità del video quella pubblica e carica il filmato. Una volta caricato il filmato chiudi la finestra di condivisione e verifica che il filmato sia presente cliccando la voce “contenuti”nel menù di sinistra.

Attività 2

Realizza un articolo esplicativo della propria attività di progettazione e collegalo alla mappa di Google in cui vengono descritti i vari “punti progetto”. In questo articolo dovrà essere inserito anche il filmato realizzato come esercizio 9.


Tempi di condegna:
Frequentanti: entro la data di presentazione
Non Frequentanti: entro la data di presentazione

Istruzioni:

Crea un nuovo articolo cliccando sul link seguente: https://comtour.info/area21/wp-admin/post-new.php

  • Inserisci come titolo una frase significativa della tua attività di progettazione, nel mio caso ho scelto: “Dal platano di Napoleone un omaggio agli alberi delle colline piemontesi”.
  • Per aumentare lo spazio tra il titolo e il filmato che inserirai dopo, inserisci il blocco “Spazio vuoto” che troverai sotto la categoria Design e impostalo a un’altezza di 50 px (vedi impostazioni blocco);
  • Inserisci il filmato caricato sul canale YouTube del corso in questo modo:
    – collegati al canale: https://www.youtube.com/channel/UCUuEvtO40tZccJyURruvDLg;
    – individua il tuo filmato dal bottone “contenuti” nel menù a sinistra di YouTube e trova il link di visualizzazione;
    – nell’articolo di WordPress aggiungi come blocco, subito dopo il titolo, il blocco YouTube nella sezione “Incorporamenti” e inserisci il link che hai copiato del filmato. Puoi visionare un’anteprima dell’articolo con l’apposito tasto in alto, a fianco del tasto “Pubblica” ( peril momento salva l’articolo come Bozza).
  • Inserisci ora un blocco paragrafo dove inserirai il tuo testo di approfondimento che dovrà tenere in considerazione la tua proposta di attività, la tua identità e i principali obiettivi a cui punti. Dovrà essere quindi un testo esplicativo, curato nello stile, né troppo lungo né troppo breve, ma in grado di dare quelle informazioni che non hai potuto trasmettere nel filmato di presentazione. Fai attenzione perché la realizzazione di questo contenuto è una parte fondamentale di questa attività. Cerca di essere originale e convincente. Puoi usare come guida o riferimento per il tuo pensiero narrativo le indicazioni sugli immaginari cognitivi di Boyer et Viallon che potrebbero servirti per individuare una linea narrativa da seguire e mettere in eidenza alcuni approfondimenti. Prendi pure tutto il tempo necessario per preparare l’articolo, senza fretta, salvando il lavoro come bozza e ritornandoci in tempi differenti se necessario (potresti anche preparare il testo su un file word in modo da non dover essere sempre online e inserirlo una volta pronto). Nel caso facessi riferimento a fonti e link esterni ricordati di farli aprire in una nuova finestra in modo da lasciare comunque il lettore sul tuo articolo e non perderlo alla visita del link (vedi tasto “Apri in una nuova scheda”nella finestra del link). Ultima nota tecnica e di stile: seleziona nelle proprietà del blocco paragrafo la funzione “Capolettera” nella scheda “Impostazioni del testo”, ma scegli questa opzione solo per il primo paragrafo.
  • Una volta inserito il tuo testo devi aggiungere le seguenti sezioni:
    – un’eventuale sezione di link utili;
    – un link in cui spieghi chi sei;
    – il form di Mailchimp per iscriversi alla tua newsletter.
    Per i dettagli su questi ultimi punti puoi vedere il mio articolo “Dal platano di Napoleone un omaggio agli alberi delle colline piemontesi”.
  • Nota bene: ho aggiunto alcuni nuovi blocchi nell’editor di WordPress che possono permettere l’inserimento di immagini e slider in modo molto semplice. Inserite quindi i vostri contenuti in piena libertà scegliendo anche la formattazione che ritenete più opportuno.
  • Nel frattempo però, anche se non hai pronto il testo, imposta i seguenti settaggi (quindi lavora nell’area di destra nella sezione ‘Articolo”:
    – Imposta come Categoria “2020: Anno Zero” e togli quella “Senza categoria”;
    – Aggiungi i Tag che ritieni più opportuni e che richiamino in parte agli elementi principali del tuo contenuto testuale;
    –  Imposta un’Immagine in evidenza che sia possibilmente uguale a quella scelta per la Google Map. Fai attenzione a non caricarla alla massima risoluzione ma cerca di ottimizzarla a una dimensione massima di 1500 px di larghezza e in formato jpeg in modo da non rallentare eccessivamente il caricamento del tuo articolo da parte del server. Inoltre seleziona l’opzione “Display featured image in post lists only, hide on singular views” in modo che si visualizzi solo nella modalità di elenco dei post e non quando apri l’articolo che ha già il filmato come immagine principale.
    Riassunto: inserisci un breve riassunto del tuo testo.
    Discussione: mantiene le impostazioni attuali;
    Attributi dell’articolo: scegli come impostazioni Full Width Article
  • Salva come bozza o pubblica quando l’articolo sarà pronto.
  • Una volta pubblicato ti verrà mostrato o troverai sotto la voce “Permalink”, sotto la voce “Visualizza articolo”, il suo indirizzo online, selezionalo e copialo.
  • Collegati ora alla mappa di Google Map a questo link e inserisci il link del tuo articolo nella descrizione del tuo punto alla fine del testo, precedendo il ling dalle parole LEGGI TUTTO: (vedi sulla mappa il punto “Dal platano di Napoleone un omaggio agli alberi delle colline piemontesi” per avere un esempio).

Attività 3

Crea e imposta il modulo di iscrizione alla tua newsletter su Mailchimp e inserisci il modulo alla fine dell’articolo dell’attività n. 2.


Tempi di condegna:
Frequentanti: entro la data di presentazione
Non Frequentanti: entro la data di presentazione

Istruzioni:

  • Trovi le informazioni sulla modifica dei moduli di iscrizione di Mailchimp nel video-incontro del 30 gennaio 2021 (n. 5).
  • Accedi al tuo account mailchimp.
  • Vai nel menù di destra su “Signup forms”.
  • Qui seleziona la prima voce ‘Form builder” e nella scheda Build it componi il tuo modulo di iscrizione aggiungendo o togliendo i campi che ti interessano usando le schede a destra “Add a field”e “Field settings” (vedi il mio articolo “Dal platano di Napoleone un omaggio agli alberi delle colline piemontesi” come esempio).
  • Una volta impostato il modulo vai di nuovo su “Signup forms” e seleziona ora la seconda voce “Embedded forms”.
  • Nel campo “Form options” deseleziona il primo riquadro “Include form title” e lascia inalterate le altre opzioni.
  • Nel campo “GDPR Fields”se non è abilitato abilitalo cliccando sul link corrispondente “signup form builder” e traduci i campi in inglese.
  • Ora copia tutto il codice dal campo di testo a destra e incollalo dentro al blocco html del tuo articolo di WordPress.
  • Una volta incollato il codice cerca la riga <div class=”indicates-required”><span class=”asterisk”>*</span> indicates-required</div> e cambia </span> indicates-required</div> con </span> questi campi sono obbligatori</div>.
  • Fai la stessa cosa alla fine del codice per il bottone “subscribe”, ovvero  cambia il testo <input type=”submit” value=”Subcribe” con <input type=”submit” value=”Iscriviti”.
  • Stessa operazione per gli altri testi che probabilmente saranno ancora in inglese e che riguardano le norme sulla privacy e che vengono prima del tasto di sottoscrizione. Puoi facilmente individuarli con un’anteprima dell’articolo.
  • Ricordati di salvare di volta in volta l’erticolo e/o di pubblicarlo una volta aggiornato.

Attività 4

Crea il post promozionale della tua attività di progettazione sul canale FB del corso.


Tempi di condegna:
Frequentanti: entro la data di presentazione
Non Frequentanti: entro la data di presentazione

Introduzione all’attività

  • Collegatevi alla pagina Facebook del corso: https://www.facebook.com/ComT-Comunicazione-per-il-Turismo-112052770273744/
  • Per chi non avesse ancora ricevuto l’invito a collegarsi a questa pagina come EDITOR può inserire le informazioni sul suo account a questo link e, per sicurezza scrivermi una mail indicando la propria email utilizzata per il proprio account personale Facebook e l’indirizzo della sua pagina con oggetto EDITOR FACEBOOK. Per chi non ha un account Facebook e non intende averlo, affinche possa svolgere questa attività ed eventualmente lavorare sui social network dei propri futuri datori di lavori apra un account di lavoro, magari creando anche una nuova email a cui associarlo.

Scopo di questo esercizio è quello di scrivere un post che rimandi all’articolo della vostra attività di progettazione sul sito comtour.info. Sarà però necessario non pubblicare immediatamente il post ma programmarlo in base anche alle attività degli altri editor della pagina e quindi programmarsi in base alla previsione di presentazione del vostro progetto e alle attività dei vostri colleghi.

Istruzioni:

  • Innanzitutto prendete visione dei post già programmati e decidete esattamente quando dovrà essere pubblicato il vostro.
  • Una volta nella pagina Facebook del corso e avendo i privilegi di Editor potete usare, nel menù di sinistra, il comando “Strumenti di pubblicazione”. Una volta dentro a questa sezione troverete la lista di tutti i post pubblicati e il bottone”Crea post”. Cliccate su quest’ultimo.
  • Qui per prima cosa inserirete semplicemente l’URL della pagina su comtour della vostra località. Per far questo potete aprire nel backend di WordPress la pagina che avete creato con il tasto modifica e nella sezione a destra sotto Documento trovate sotto Permalink /Visualizza articolo il link esatto. Oppure lo ricavate anche dalla barra degli indirizzi del browser cliccando nel menù generale degli articoli su Visualizza articolo. Una volta inserito il link nel campo Crea un post di Facebook dovrete visualizzare il titolo della vostra pagina, tre righe di riassunto e la prima immagine che avete caricato all’interno dell’artcolo dopo il filmato.
  • Nell’area di pubblicazione cliccate ora su “Aggiungi foto” e caricate la stessa immagine che avete utilizzato come immagine di copertina sul post di WordPress. Caricata l’immagine dovreste vedere nell’anteprima solo il link e l’immagine.
  • A questo punto tra il link e l’immagine dovete scrivete un breve riassunto. Prendete le prime quattro/cinque righe del vostro articolo o, se volete, scrivete una brevissima sintesi.
  • Nell’area di caricamento dell’immagine cliccate ora sul tasto “Trasforma” e scegliete il secondo box: “Mostra un’immagine quadrata”. Cliccate su avanti.
  • Inserite come logo l’immagine LogoComT-V2.jpg che trovate nel File Manager dentro la cartella File Condivisi.
  • Neil primo overlay testo scrivete il titolo modificato in base alla lunghezza che avete a disposizione.
  • Nel secondo overlay mettete Guarda il video e leggi.
  • Clicca su Termina video.
  • Ora potete programmare la pubblicazione del post con il menù che si trova in basso a destra, a fianco del bottone ‘Pubblica” e poi cliccate su “Programma post”. Programmate la pubblicazione in base anche ai post che vedete già programmati, cercando se possibile di evitare delle sovrapposizioni. Nel caso ci fossero più post in programmazione nella stessa giornata scegliete degli orari diversi. Per quest’ultimo passaggio è fondamentali quindi decidere prima dell’inserimento dei contenuti la data di programmazione.
  • Fate attenzione al messaggio e controllate che il post sia stato programmato correttamente ricaricando la pagina. “La programmazione di questo post potrebbe richiedere alcuni minuti. Puoi controllare la tab dei post per verificare quando sarà stato programmato correttamente”.

Attività 5

Realizza una newsletter di invito alla tua presentazione con Mailchimp


Tempi di condegna:
Frequentanti: entro la data di presentazione
Non Frequentanti: entro la data di presentazione

Introduzione all’attività

  • Realizza una mail di presentazione del tuo progetto e includi le informazioni per partecipare alla presentazione che si terrà online il giorno stabilito.
  • Cerca di realizzare una comunicazione che catturi l’interesse del tuo lettore rimandandolo ad approfondimenti che può trovare sugli strumenti che hai utilizzato (link all’articolo su comtour.info, pagine social, etc).
  • Trovi alcune informazioni sull’utilizzo di Mailchimp nel video-incontro del 30 gennaio 2021 (n. 5).

Istruzioni

  • Collegati al tuo account di mailchimp;
  • Seleziona come destinatari la tua lista e verifica che sia presente anche l’indirizzo [email protected];
  • Realizza una mail abbastanza sintetica ma lascia spazio all’inizio a una veloce spiegazione della tua attività;
  • Cerca di dare dei collegamenti attivi alle immagini che usi (pagine web, social, video caricato online, etc.);
  • Inviati la mail come test (anche più volte) per verificare formattazione e design e quando pensi di avere n format definitivo inviamela per una verifica (questo passaggio è ovviamente facoltativo).
  • Lascia uno spazio bianco per aggiungere il link alla presentazione online che ti verrà comunicato appena aggiunta in programmazione su Webex.

Attività 6

Programma un post “a più mani” sul canale FB del corso che promuova l’attività di presentazione dei progetti previsti


Tempi di condegna:
Frequentanti: entro la data di presentazione
Non Frequentanti: entro la data di presentazione

Introduzione all’attività

  • Programmate un post promozionale delle attività di presentazione previste alla data concordata e che contenga l’elenco dei vari progetti che verranno presentati

Istruzioni

  • Questa attività può essere realizzata ovviamente in gruppo organizzando l’elaborazione dei contenuti tra i diversi editor della pagina (cliccate su Strumenti di pubblicazione > Post > Bozze);
  • Per la procedura di programmazione seguite le istruzione dell’attività 4;
  • Anche in questo caso usate il link che vi verrà comunicato in seguito per accedere al webinar di presentazione.

Attività 7

Realizza una storia su Instagram che illustri in breve la tua attività e la sua presentazione prevista


Tempi di condegna:
Frequentanti: entro la data di presentazione
Non Frequentanti: entro la data di presentazione

Introduzione all’attività

  • Programmate una storia su Instagram che sia visibile il giorno della vostra presentazione e promuova voi stessi e il vostro progetto. Quest’attività è facoltativa ma se eseguita aumenta ovviamente i crediti per il vostro punteggio finale (oltre a permettervi di promuovervi a un pubblico più vasto).

Istruzioni

  • La storia dovrà essere pubblicata e visibile il giorno della presentazione;
  • Avete libera scelta sullo stile da utilizzare;
  • Aggiungete il link della presentazione prevista online (che vi verrà comunicato qualche giorno prima).


  • Hai dei problemi ad accedere alla tua area riservata?

    Scrivimi usando il modulo seguente e specificando bene che tipo di difficoltà stai incontrando.

      Oggetto
      PROBLEMI DI ACCESSO


    • Calendario lezioni a.a. 2020-2021

      1. Lunedì 5 ottobre 2020 – ore 16.30-18.30 – ONLINE
      2. Martedì 6 ottobre 2020 – ore 16.30-18.30 – ONLINE
      3. Giovedì 8 ottobre 2020 – ore 16.30-18.30 – ONLINE

      4. Lunedì 12 ottobre 2020 – ore 16.30-18.30 – ONLINE
      5. Martedì 13 ottobre 2020 – ore 16.30-18.30 – ONLINE
      6. Mercoledì 14 ottobre 2020 – ore 16.30-18.30 – ONLINE

      7. Lunedì 19 ottobre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE
      8. Martedì 20 ottobre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE

      9. Lunedì 26 ottobre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE
      10. Martedì 27 ottobre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE

      11. Lunedì 2 novembre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE
      12. Martedì 3 novembre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE

      13. Lunedì 9 novembre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE
      14. Martedì 11 novembre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE

      15. Lunedì 16 novembre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE
      16. Martedì 17 novembre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE

      18. Lunedì 24 novembre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE
      19. Martedì 30 novembre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE

      20. Lunedì 1 dicembre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE
      21. Martedì 30 novembre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE

      22. Giovedì 10 dicembre 2020 – ore 15.30-18.30 – ONLINE